Prevenire il tumore al seno: dall'autopalpazione alla visita senologica

Il tumore al seno è una neoplasia che interessa i condotti del latte o le ghiandole mammarie. Alcuni fattori di rischio sono la familiarità, gravidanze o menopause tardive, prima mestruazione precoce, l’assunzione prolungata di terapie a base di estrogeni, la presenza di mastopatia fibrocistica. Fumo e obesità possono aggravare il quadro.

Si tratta di una patologia oncologica molto diffusa tra le donne, ma per difendersi c’è la prevenzione. 
Ottobre è il mese dedicato proprio alla prevenzione del cancro del seno, un aspetto cruciale al quale prestare attenzione già in giovane età.

L’autopalpazione del seno
Un primo tassello fondamentale è l’autopalpazione del seno, che le donne possono eseguire autonomamente. Si tratta di una pratica consigliata già dai vent’anni di età, possibilmente nella prima settimana dopo la fine del ciclo mestruale, quando il seno si presenta in condizioni ottimali per l’autoesame.
Lo scopo è rilevare eventuali masse, noduli, lesioni o perdite di liquido che potrebbero richiedere l’attenzione di uno specialista. 
In questo articolo trovi tutte le indicazioni per eseguire correttamente l’autopalpazione del seno. 

Esami obiettivi e controlli periodici
L’autopalpazione è utile, ma non è sufficiente. Dunque se si percepisce la presenza di masse o lesioni, bisogna rivolgersi al proprio senologo o ginecologo per una visita nel corso della quale vengono eseguiti anche esami obiettivi.
Questi esami sono, generalmente, l’ecografia e la mammografia, test diagnostici che si consiglia alle donne di svolgere periodicamente, a seconda delle età. I controlli ecografici sono indicati per le pazienti già dai 30 - 35 anni di età, mentre la mammografia, da eseguire annualmente, è consigliabile per le over 40.
In presenza di noduli sospetti viene svolto un esame detto agoaspirato dal quale si può risalire all’origine della massa. Gli specialisti a cui rivolgersi per la prevenzione del tumore al seno sono il senologo e l’oncologo. 

 
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata alla Senologia
RESTA INFORMATO.
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura. Ricevi i nostri aggiornamenti via email!
Una corretta e costante informazione è alla base di ogni cura.
Ricevi tutti gli aggiornamenti via email.

Iscriviti alla Newsletter

La rivista online

GVM Magazine
Salute e Benessere: Il tuo appuntamento con l'informazione medico scientifica.
Scarica la rivista

IL GRUPPO OSPEDALIERO ITALIANO

Ospedali di Alta Specialità, Polispecialistici e Poliambulatori con Day surgery.

Le strutture sanitarie di GVM Care & Research accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale e convenzionate con Fondi Sanitari Integrativi, Casse Mutue e Assicurazioni Sanitarie, sono presenti in 10 regioni italiane.

Visita gli ospedali su GVMnet